cito testualmente pt.IV

può un audiofilo essere felicemente sposato? nel mio caso no! pensate che sarei a questo livello di follia se avessi una moglie? lasciatemi chiarire i miei sentimenti politicamente scorretti: tutti gli ultimi tre decenni del movimento di liberazione della donna sono senza coerenza, per quanto mi riguarda, perchè non ho mai sentito una delle loro leader difendere l’importanza di creare un sistema audio domestico allo stato dell’arte. come può qualsiasi donna raggiungere livelli superiori di consapevolezza senza imparare come regolare lo stadio di uscita di un amplificatore push-pull?

harvey gizmo rosenberg


Annunci

Una Risposta

  1. sono d’accordo.
    che imparino a regolarselo da sole il bias delle loro valvole. senza venire a rompere le nostre. di valvole, ecco.

    8 giugno 2011 alle 1:45 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...