sommazione temporale sinaptica.

che quando scrivo nei titoli dei post robe che hanno a che fare col sesso, tipo porn for dummies, record di visite al mio blog. tutti di corsa a leggere. se scrivo nel titolo sommazione temporale sinaptica, ora voglio vedere in quanti venite a leggere le fesserie che scrivo.

comunque.

mi succede che a forza di correre in giro di lavorare sempre di dormire poco di mangiare quando capita mi si è incasinata la percezione temporale. venerdì stavo litigando con ginevra, finiamo di litigare le dico va bene dai mi dispiace scusami, ci vediamo domani.

perchè cosa succede domani?

ti laurei. ah no, domani è sabato, tu ti laurei martedì, ci vediam martedì.

lunedì chiamo un cliente gli dico guarda che mercoledì son dalle tue parti posso passare a trovarti? certo vieni pure. ieri era martedì, l’ho richiamato, scusa, quando ti ho detto che passavo? mi hai detto che passi domani, mercoledì. ah, gli ho detto io, mi era venuto il dubbio che ti avevo detto che passavo oggi che è martedì.

martedì mi chiama una cliente, dovevam fare un lavoro giovedì, non si riesce, lo rimandiamo a mercoledì della settimana dopo. va bene, nessun problema, buon finesettimana. e ho messo giù. la signorina era  lì davanti a me mi guarda, ma cosa dici alla gente buon fine settimana che siamo solo a martedì?

poi con la signorina dovevam prenotare in un posto per andarci venerdì sera, bisognava prenotare con almeno due giorni di anticipo. le ho detto sarà il caso che oggi pomeriggio chiamiamo per confermare.

no, possiam confermare anche domani c’è tempo.

ma cosa dici, le ho detto, due giorni di anticipo ci vogliono, per venerdì, oggi è mercoledì.

no scemo, guarda che mercoledì è domani.

ah, già.

lo so che a leggere sta cosa non ci capite niente. ecco, nella mia testa, ultimamente, non si capisce niente neanche lì.

Annunci

3 Risposte

  1. Ciao, ho letto … e so esattamente cosa si prova…io stavo per chiudere l’azienda….non l’ho fatto..sai perchè? Ho rimesso in fortemente in discussione, alla mia tenera età, il mio modo di essere, di lavorare e di confrontarmi con gli altri…ho fatto FORMAZIONE, mi sono lasciata andare ad ascoltare persone ( molto serie ) che mi hanno insegnato a capire quanto valgo,mi hanno insegnato il valore di un viaggio come metafora, il valore del tempo, il valore del gruppo, la mia vita è cambiata, semplicemente frequentando un Form, una volta al mese. Il risultato? la mia vita professionale è cambiata in meglio, non vendo più l’azienda, e sto formando il mio gruppo di lavoro che risponde alle nuove regole e comportamenti… ho capito che è inutile correre se si corre spesso per nulla….ti manderò la mail del form e se vuoi stasera ne parliamo…senza alcun impegno ovviamente…buona giornata—Sandra

    10 marzo 2011 alle 7:11 am

  2. io invece, carissimo tushio, la prossima volta che ci vediamo vorrei parlarti di un mio caro amico. mi ha aiutato moltissimo nei momenti di difficoltà. si chiama gesù. se vuoi, la prossima volta che ci vediamo te lo faccio conoscere. senza alcun impegno, ovviamente.

    10 marzo 2011 alle 8:30 am

  3. Ti regalerò un calendario. Sexi. Di Gnappetta. Se non basta ci sono i christalmeth.

    10 marzo 2011 alle 10:47 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...