sono un vecchio pompone, mi stan sul culo i giovani.

nello studio dove lavoro ogni tanto arrivano gli stagisti.
gli stagisti, lo sanno tutti, son giovani studenti, le scuole li mandano per qualche settimana a veder come funziona la vita nei posti di lavoro.
io lavoro in uno studio fotografico, da noi arrivano gli stagisti di una scuola che si chiama scienze multimediali della comunicazione. mi pare che si chiama così questa scuola, non sono sicuro. comunque una cosa del genere. ce ne arrivano quattro o cinque ogni anno, di stagisti di scienze multimediali della comunicazione, che da grandi vorrebbero fare i fotografi.
mi piace da matti, quando arrivan gli stagisti, che son gente di diciotto diciannove anni, provare a fargli delle domande. sulla fotografia, voglio vedere cosa ne sanno, che in questa scuola gli insegnano la fotografia, agli stagisti, di fotografia non sanno niente. il banco ottico, faccio per dire, non l’han mai sentito nominare. tempo, diaframma, niente. tecniche di illuminazione, manco a parlarne.
e va bene.
poi mi prende lo sconforto, smetto di chiedere della fotografia, che ormai l’ho capito che a scuola non ti insegnano niente di utile per il lavoro che vuoi fare quando finisci di studiare, passo alla cultura generale.
la costituzione, per esempio, te lo sai che cos’è la costituzione?
non lo sanno. dico, nessuno.
solo una volta uno stagista lo sapeva, mi ha risposto sì, al corso di nuoto me l’han fatta, la visita.
di cosa, scusa?
della costituzione, no? sana e robusta.

Annunci

12 Risposte

  1. alce

    siccome hai un certo credito presso di me, ti dirò che fra qualche mese, nella peggiore delle ipotesi tra qualche anno, ti staranno sul culo anche i musicisti. Intesi come quelli della musica giovane. Non soltanto quelli famosi, ma anche quelli locali, anche quelli che fanno i cantautori. Non per demenza senile tua, ma per sfilacciamento tra realtà e idealismo. Che se ne vanno ognuno per i cazzi suoi nelle persone che maturano davvero.

    Se non mi son spiegato mi spiegherò più avanti che ades no ho voia.

    28 gennaio 2010 alle 2:26 pm

  2. che tra l’altro iersera son riuscito ad ascoltare ‘ndemo xente. era ora. bello.

    28 gennaio 2010 alle 2:29 pm

  3. mamma mia che vecchia comare. Tu sapevi tutto a 18 anni, eh?

    3 febbraio 2010 alle 11:04 pm

  4. cos’è successo qua?!

    4 febbraio 2010 alle 4:40 pm

  5. aveva il malditesta.

    4 febbraio 2010 alle 5:25 pm

  6. si, avevo mal di testa. è colpa della provincia di treviso con i suoi bar fascisti.

    4 febbraio 2010 alle 8:31 pm

  7. Sono capitato su questo blog per sbaglio…e per sbaglio me ne andrò lasciando che le persone che non credono nei giovani si infanghino nella loro poltiglia creata ad hoc sul loro risentimeto…

    Praobabilmente il signor Tushio che ha scritto questo post è una persona che troppe volte l’ha presa nel culo da persone più giovane di lui e non ci sta. Parla di cultura e scrive come una gallina tra l’altro. Probabilmente non avrà neanche mai il coraggio di rendere pubblica questa risposta perchè ossessionato dalla sua pomposa autoconteplazione.

    Chi pensa vecchio si spegne presto ;) sei sulla buona strada, auguri.

    ciuuuu ;)

    17 febbraio 2010 alle 9:20 pm

  8. bon, e adesso che ho avuto il coraggio di renderti pubblico che si fa?

    18 febbraio 2010 alle 8:18 am

  9. WHAHAHAAHAHAHHAHAAHAHHAHAAHAHAHAHAHAH. no, scusa tushio, mi stavo facendo dei trip su tu che lo prendi su dal giofane.

    18 febbraio 2010 alle 12:34 pm

  10. il problema è se poi ci prendo gusto…

    18 febbraio 2010 alle 1:20 pm

  11. un po’ ti invidio, vorrei anch’io commenti acidi, e di certo non posso scrivermeli da sola.

    18 febbraio 2010 alle 1:33 pm

  12. cosa vuoi farci, son fortunello.

    18 febbraio 2010 alle 1:35 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...