Articoli con tag “x factor

non oso immaginare.

mi è venuto in mente che una volta ho conosciuto una che amava la scrittura, aveva questa gran voglia di scrivere di essere pagata per scrivere vivere della sua scrittura. e allora, cosa faceva, voleva entare nel mondo dell’editoria, proponeva i suoi scritti alle case editrici. e a forza di romper le scatole alle case editrici un lavoro lo aveva anche trovato. doveva sbobinarsi la maionchi. che questa casa editrice non mi ricordo se era la rizzoli la mondadori la einaudi mi pare la rizzoli dovevan pubblicare l’autobiografia di mara maionchi, che è una che fa icsfactor lo sanno tutti, io non lo sapevo me lo aveva detto questa ragazza che mara maionchi è una di icsfactor. dicevo, mara maionchi doveva scrivere la sua autobiografia, la maionchi anzichè scrivere prendeva degli appunti vocali su un registratore, ora non lo so se era un registratore a cassette o un registratore moderno digitale, raccontava le sue storie a un registratore. allora il lavoro di questa ragazza che conoscevo era ascoltare la voce registrata di mara maionchi e trascrivere tutti i suoi discorsi, che poi qualcun altro avrebbe cercato di metterli in ordine e scrivere l’autobiografia di mara maionchi.


fato morgano.

ieri sera ero a casa da solo, ho lavorato dovevo sistemare delle foto da consegnare oggi, poi ero stanco che erano trentotto ore di fila che non dormivo, le ho contate. mi son messo a letto ho acceso un attimo la televisione c’era xfactor li ho beccati che cantavano pazza idea della patty pravo coi bonghi, poi c’era morgan diceva delle cose inutili, poi c’erano le altre due della giuria dicevano altre cose inutili, con grossi problemi di lessico e grammatica tra l’altro. poi c’era il comico pelato dello zelig, lui diceva una cosa utile, che voleva più tette. ho spento la televisione mi son messo a dormire.

ho il sospetto che morgan sia quel che è solo perchè si è pompato la figlia di dario argento e perchè l’han piazzato in televisione a fare la scimmia non ammaestrata.
non per le sue doti artistico musicali.
la metà della gente che dice ah che figo morgan, se provi a chiedergli se sa chi sono i bluvertigo ti guardano, aggrottano le sopracciglia, stringono il labbro inferiore, poi muovono leggermente la testa da sinistra verso destra, da destra verso sinistra. ti dicono no, non li conosco.

l’altra metà, quelli che ti dicono certo che li conosco, allora gli chiedi beh ma sei mai andato a un concerto dei bluvertigo ti guardano, aggrottano le sopracciglia, stringono il labbro inferiore, poi muovono leggermente la testa da sinistra verso destra, da destra verso sinistra. ti dicono no, non ci son mai stato.